Ricetta carbonara di mare con polpo

Difficoltà

facile

Tempo

30 – 60 minuti

Tipo

primi

Persone

2

La carbonara di mare

La ricetta della carbonara è tra le più famose della cucina italiana. Si tratta di uno di quei piatti che ogni buon italiano dovrebbe saper fare e che viene imitata, spesso con insuccessi, all’estero.

In questa variante della carbonara abbiamo voluto osare e farvi conoscere un piatto che non vi lascerà per nulla insoddisfatti: al posto del classico guanciale, abbiamo arrosticciato un polpo in padella e trasformato la nostra cara carbonara in una carbonara di mare.

Che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Gli ingredienti per la carbonara di mare

  • 120 g Linguine
  • Polpo
  • 2 Tuorli
  • 40 g Pecorino
  • Sedano
  • Carota
  • Cipolla
  • Salsa di soia
  • Pepe nero
  • Amido di Mais

Come cuocere il polpo

carbonara-di-polpo

Tagliare sedano, carota e cipolla in piccoli pezzi, scaldare l’olio di oliva in pentola a pressione e inserirli dentro (non chiudere la pentola).

Pulire il polpo e aggiungerlo nella pentola a pressione dopo aver spento il fuoco, salare e aggiungere acqua prima di far partire la pentola a pressione per 10 minuti a fuoco medio.

Passati i 10 minuti spegnere il fuoco e lasciar raffreddare il polpo in pentola.  Rosticciare il polpo in padella con abbondante olio di Semi.

Ridurre parte dell’acqua del polpo presente nella pentola a pressione in un pentolino con salsa di soia e amido di mais setacciato per addensare.

Tagliare a pezzetti i tentacoli del polpo e spennellarli con il liquido che abbiamo ridotto.

Preparare la carbonara di mare

carbonara di mare

Sbattere i tuorli e aggiungere pecorino romano, unendolo con l’uovo. Tostare il pepe in padella, aggiungere un goccio d’acqua e inserire nella ciotola.

Cuocere la pasta al dente e finire la cottura a bagno maria mantecando la pasta con l’uovo, pecorino e pepe.

Aggiungere il polpo alla pasta già impiattata.