ricetta originale spaghetti alla carbonara
Primi, Ricette

Ricetta originale degli spaghetti alla carbonara

Difficoltà

facile

Tempo

15 – 30 minuti

Tipo

primi

Persone

4

Gli spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara sono un piatto tipico della cucina romana. Le origini di questa ricetta sembrano essere incerte: alcuni la attribuiscono ai carbonari umbri che, venuti a Roma, la esportarono nella capitale, altri invece fanno risalire le origini della carbonara ad un nobile napoletano, Ippolito Cavalcanti, che per primo pubblicò questa ricetta in un suo libro.

La pasta alla carbonara è una ricetta veloce che necessita di qualche accorgimento per essere realizzata a regola d’arte, ma soprattutto bisogna avere a disposizione ingredienti freschi e di buona qualità.

Imitata in tutto il mondo, la pasta alla carbonara fa parte del DNA di tutti gli italiani, scoprite come realizzarla al meglio.

Provate anche la nostra pasta all’amatriciana

Gli ingredienti per gli spaghetti alla carbonara

  • 200g guanciale
  • 400g pasta secca lunga
  • 2 uova
  • Parmigiano , pecorino q.b
  • Pepe q.b
  • Sale grosso q.b

Come preparare la carbonara

Spaghetti alla carbonara

Cuocere il guanciale a fuoco vivo in due padelle differentiutilizzeremo due terzi per mantecare la pasta ed il restante lo metteremo da parte per aggiungerlo direttamente nel piatto e dare quel senso di croccantezza in più.

Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua e, raggiunto il bollore, aggiungere il sale grosso e gli spaghetti. Nel mentre ,dentro una scodella, mettete l’uovo, il parmigiano, il pecorino e il pepe , mescolare il tutto e aggiungere un po’ di acqua di cottura.

Quando la pasta è al dente, lasciatevi un po’ di acqua di cottura e aggiungetela dentro la pentola con il guanciale. Scolate la pasta e aggiungerla dento la stessa padella del guanciale. Mantecare a fuoco alto e per tirare fuori l’amido della pasta.

Spegnere il fuoco e aggiungere il composto di uovo e formaggi. Amalgamare bene gli spaghetti alla carbonara finché non si formi una cremina.

Il guanciale croccante ottenuto nella seconda padella, mettetelo su un pezzo di scotex per far asciugare dal grasso, dopo di che aggiungetelo direttamente del piatto.

About the author

Related Posts

Lo hai assaggiato? Lascia una recensione

Lo hai assaggiato? Lascia una recensione

La tua email non sarà resa pubblica