Rotolo spinaci, mortadella e ricotta, una ricetta facile e buonissima

Difficoltà

facile

Tempo

20 – 30 minuti

Tipo

antipasti

Persone

4-6

Stanchi della solita frittata?

Il rotolo spinaci, mortadella e ricotta è un antipasto veloce e sfizioso da servire in ogni occasione. Si tratta di un piatto freddo ed è quindi l’ideale per l’arrivo della primavera.

Il rotolo di spinaci si realizza come una comune frittata: una base di uova, parmigiano, sale con l’aggiunta degli spinaci frullati. Viene poi cotto al forno e guarnito con ricotta magra e mortadella. Insomma una variante gustosa della semplice frittata, perfetta da gustare con gli amici ma anche ad una cena speciale.

Continua a leggere per scoprire come preparare il rotolo spinaci!

Gli ingredienti per realizzare due rotoli

  • 250 g di spinacini
  • 6 uova
  • mortadella 8 fette
  • ricotta 200 gr
  • 100 gr di parmigiano
  • Sale e pepe

Come preparare il rotolo di spinaci

rotlo-di-spinaci-preparazione-frittata

In una ciotola capiente, battere le uova con il parmigiano, il sale ed il pepe come se stessi preparando una frittata.

Alcuni aggiungono anche il latte o la noce moscata. Sentiti libero di fare liberamente!

preparazione-rotolo-di-spinaci

Per preparare il rotolo spinaci, frulla con il mixer gli spinaci: io ho utilizzato degli spinacini quindi li ho frullati crudi, se utilizzi gli spinaci “più grandi” lessali prima di frullarli.

Aggiungi gli spinaci alla “frittata” e continua a battere con una frusta.

rotolo-di-spinaci-farcire-con-mortadella

Disponi l’impasto ottenuto su una teglia foderata di carta forno e cuoci a 180° per 15-20 minuti.

Dopo aver fatto raffreddare la base di spinaci, spalma la ricotta (in alternativa puoi utilizzare anche del formaggio spalmabile).

Aggiungi la mortadella fino a coprire.

Se non ti piace la mortadella puoi utilizzare il salmone affumicato, mentre per i vegetariani consiglio il mopur.

Arrotola il tutto con la carta forno o con la pellicola alimentare e lascia riposare in frigo per almeno un’ora.

Affetta il rotolo e ferma ogni fetta con uno stuzzicadenti.

Il tuo rotolo è pronto per essere servito!

Se la ricetta ti è piaciuta o hai dei dubbi, lascia un commento!