Varianti: Ricetta della carbonara di mare con polpo

La ricetta della carbonara di mare è una dalle infinite varianti di una delle ricette più famose della cucina italiana, la ricetta della carbonara originale. Si tratta di uno di quei piatti che ogni buon italiano dovrebbe saper fare e che viene imitata, spesso con insuccessi, all’estero.

La carbonara è uno di quei piatti che non puoi non assaggiare durante una visita a Roma. Assaggiare l’autentico guanciale di amatrice con pecorino romano e uova fresche è un’esperienza che non si dimentica facilmente. Tuttavia esistono diverse varianti di questa ricetta romana come la carbonara di zucchine o quella con i carciofi.

In questa variante della carbonara abbiamo voluto osare e farti conoscere un piatto che non ti lascerà per nulla insoddisfatto: al posto del classico guanciale, abbiamo arrosticciato un polpo in padella e trasformato la nostra cara carbonara in una carbonara di mare.

Insomma il piatto perfetto se stai cercando delle ricette senza carne.

Cosa ne pensi?

Scrivici il tuo parere nei commenti!

ricetta carbonara di mare

Varianti: Ricetta della carbonara di mare con polpo

Porzioni: 2
Preparazione: 10 Minuti
Cottura: 30 Minuti
Tempo totale: 40 Minuti

La carbonara di mare é una variante della classica carbonara fatta con guanciale e pecorino. Si tratta di un piatto per chi vuole sperimentare dei sapori diversi da quelli tradizionali mantenendo inalterati i passaggi chiave della ricetta.

Ingredienti

GLI INGREDIENTI PER LA CARBONARA DI MARE

  • 160 g Linguine
  • 40 g Pecorino romano
  • 2 Tuorli
  • 1 Polpo
  • 1 costa Sedano
  • 2 Carote
  • 1 Cipolle
  • qb Pepe nero

Preparazione

COME PREPARARE IL POLPO PER LA CARBONARA DI MARE

Per preparare la carbonara di mare, la prima cosa da fare é cuocere il polpo perché ci vorrà un pò di più rispetto alla ricetta originale.

Taglia sedano, carota e cipolla in piccoli pezzi ed inizia a soffriggerli in una pentola a pressione con un po' di olio d'oliva, senza chiudere il coperchio.

Nel frattempo pulisci il polpo e poi aggiungilo all'interno della pentola a pressione dopo aver spento il fuoco, salare e aggiungere acqua prima di far partire la pentola a pressione (chiusa) per 10 minuti a fuoco medio.

Passati i 10 minuti spegni il fuoco e lascia raffreddare il polpo in pentola. Asciugalo con uno scottex e ripassalo in patella per quale minuto con abbondante olio di semi.

PRPARARE LA CREMA DI UOVO E PECORINO

Il procedimento per la preparazione della crema di uovo e pecorino é come nella ricetta classica. Aggiungi quindi in una ciotola 1 uovo intero ed un tuorlo per persona e sbattili con il pecorino romano ed il pepe.

Cuocere la pasta al dente e finire la cottura a bagno maria mantecando la pasta con l’uovo, pecorino e pepe.

Aggiungere il polpo alla pasta già impiattata.

Ti é piaciuta questa ricetta?

Seguici anche sul nostro profilo instagram o sulla nostra pagina facebook per scoprire nuove ricette

Previous

Ricetta originale degli spaghetti alla carbonara

Come fare le crostatine alla frutta come in pasticceria

Next

Lascia un commento